RICHIESTA

Ispezione di fiale piene assolutamente completa!

Ora è disponibile anche la funzione di analisi dello spazio di testa “Headspace Analysis (HSA)”: il dispositivo HEUFT spotter II PHS non solo esegue complete analisi ottiche e radiometriche per un numero massimo di 800 fiale al minuto ma è in grado anche di determinare la quantità di ossigeno presente nello spazio di testa in un efficiente sistema lineare.

 

Il modulo HSA utilizza una tecnologia laser per identificare le fiale con perdite, dove la quantità di ossigeno è troppo elevata e può di conseguenza causare ossidazione e minacciare l’efficacia del prodotto medicinale. Questo nuovo tipo di controllo di integrità delle chiusure del contenitore è complementare all’ispezione a videocamere.
Il comprovato HEUFT spotter II PHS è inoltre in grado di rilevare corpi estranei come fibre nelle fiale così come deviazioni del livello di riempimento, del colore del prodotto, contaminazioni, spruzzi di prodotto e difetti del vetro. Anche schegge di vetro nei prodotti liofilizzati sono ben visibili grazie alla tecnologia a raggi X intermittenti. Il sistema di elaborazione immagini HEUFT reflexx² riesce a distinguere tra difetti reali e presunti e in questo modo viene garantita la completa affidabilità di rilevamento e scarto dei prodotti difettosi.

Il dispositivo compatto e lineare è adatto per camere bianche di Classe B ed è possibile collegarlo alla rete per trasmissione dati in tempo reale, archiviazione dei dati di produzione e dei “logs” dei test Knapp e della documentazione di “audit”. E’ conforme ai requisiti fondamentali FDA, GMP, GAMP5 e 21 CFR Parte 11.

Il nuovo modulo di analisi dello spazio di testa con tecnologia laser può essere aggiunto su richiesta al dispositivo basato sull’unità di controllo HEUFT SPECTRUM II e porta un nuovo valore aggiunto all’ispezione delle fiale piene: solo fiale prive di difetti, sigillate in totale sicurezza e dal contenuto perfetto potranno raggiungere i pazienti.